martedì 23 agosto 2011

Pochi minuti dopo la Messa don Roberto ci raggiunge. Decidiamo che è meglio mangiare e lasciare che lentamente inizino a defluire dei giovani dal campo. Silvia, Emmanuele e Luca riescono a scambiare cappellini e bandiera con altri pellegrini brasiliani e spagnoli. Cerchiamo di mettere un po' di ordine tra i nostri bagagli e iniziamo la marcia verso i nostri automezzi. Il caldo è davvero intenso ma allegramente percorriamo gli ultimi tratti di cammino. Arriviamo ad Arcorcon ed è tempo di salutare il nostro amico Jojin che tornerà in aereo a Monaco. Al suo arrivo ci scriverà così: "Ciao don,
spero che voi siete ancora in viaggio...io sono ritornato eri sera verso alle 1.30. avevo cercato di inviare un messegio del mio arrivo a Monaco ma mio credito nel cellulare non bastava ( chiedo scusa). il viaggio e andato bene!. e anche ho potuto vedere il Papa dal areaporto. Grazie mille don per l'amicizia che mi ha mostrato nei giorni a Madrid, Grandi Sestesi ! Grazie mille a tutti e un boun viaggio...
con tanta gioia & molta gratitudine
Jojin Elanjickal".
Saliamo sulle nostre auto e iniziamo il viaggio di ritorno. Sosteremo a Barcellona. Lungo la strada incontriamo numerosi autobus e qualche originalità.
Gli autogrill sono tappa obbligatoria dei pellegrini. Decidiamo di mangiare prima di arrivare nella città catalana e, quando finalmente la raggiungiamo, è già molto tardi.

Nessun commento:

Posta un commento