giovedì 11 luglio 2013

Testa per pensare! Alla conquista del Grand Tournalin

La sveglia è presto perchè abbiamo un autobus da prendere e alcuni sono un pò addormentati, come Alessandra che rimane in scarpe di tela invece di indossare gli scarponi quando ormai è già salita sul bus.
Raggiungiamo Saint Jacques e ci incamminiamo sul sentiero per il Grand Tournalin, avvolti da un bellissimo, caldo e scottante sole mattutino; finalmente!

La fatica si fa sentire subito sul primo tratto ripido ma gli educatori incoraggiano il gruppo a proseguire il cammino, promettendo la soddisfazione di raggiungere un obbiettivo.

Una jeep accompagna il nostro amico Paolino, con l'aiuto di Chiara e Paola. Anche Carla, Maria e Augusta salgono con loro per condividere insieme la giornata in vetta.

Arrivati al rifugio si pranza all'aperto, invadendo l'area pic-nic ma consumando qualcosa al bar; Paolo, Silvia e altri undici ragazzi si infilano due panini in bocca e proseguono per un altro breve tratto di salita, verso Col de Nannaz (2773 mt) ancora spruzzato di neve.


 Il silenzio e il panorama di questi luoghi è sempre in grado di affascinare ed è attraverso la preghiera prima di ripartire che possiamo onorare il Creato intorno a noi.
Non vorremmo esagerare ma questa dura salita e la rispettiva meta raggiunta ha illuminato i volti di alcuni nuovi scalatori un pò insicuri in partenza. E' nella successiva discesa infatti che gli educatori possono raccogliere e ascoltare a caldo le impressioni e commenti positivi di questa esperienza.

Un'altra sopresa ci attenda a casa: il parroco don Luigi e don Giorgio sono venuti per salutarci e per condividere con noi un pezzettino di vacanza.
Don Giorgio si presenta ai ragazzi, celebra la S.Messa della sera e durante l'omelia ci propone l'importanza di tre parole che iniziano con la lettera A: Attenzione, Amicizia e Allegria.




Ceniamo con gusto e appetito senza avanzare niente nel piatto e terminiamo la giornata concludendo la seconda parte del gioco "QuizBody". 






Nessun commento:

Posta un commento